DOCENTI ISTITUTO CIMABUE

Istituto Cimabue - Corsi     Istituto Cimabue - Corsi    

VALERIA AGOSTINELLI

Sito Web: www.valeriaagostinelli.com



Valeria Agostinelli vive e lavora a Milano, si diploma all'Accademia di Belle Arti di Brera, svolge la sua attività di ricerca nel linguaggio della pittura, della scultura e della fotografia, la sua attività espositiva con Gallerie private e pubbliche incomincia nel 1995 in Italia e all'estero.
Valeria Agostinelli si muove in punta di piedi ma con garbo tutto femminile scompagina le carte, riecheggia fantasmi della memoria attraverso un'arte che scuote le coscienze degli spettatori; il suo percorso si sviluppa tutto intorno alla riappropriazione del corpo come punto di convergenza tra la sfera sensibile e spirituale. Sono, insomma, segni-sogni ambigui quelli lanciati, come coriandoli, da Valeria Agostinelli nel sistema dell'arte. Dietro alla fragilità dei materiali, poi, si nasconde una precisa scelta di campo a favore di un'arte che privilegia l'essere piuttosto che l'apparire (Alberto Fiz).
Un'identità forte e delicata, che si esprime nitida nelle sue opere pittoriche sempre sospese sul filo del tempo e dello spazio, tra ossessione e intrigo, eppur sempre accarezzate da una vena malinconica ed eterea che le rende salvifiche.

x chiudi finestra

RAFFAELLA COLACE

Dopo la maturità classica, si laurea con 110/110 in Lettere Moderne all'Università Cattolica di Milano e presso la stessa Università si diploma col massimo dei voti e la lode alla Scuola di Specializzazione in Storia dell'Arte, ottenendo il XL premio "Agostino Gemelli" come migliore diplomata della Scuola per l'anno 1999. Accanto agli studi sulla pittura a Cremona, sua città natale, approfondisce l'arte fiamminga e olandese, avviando una fitta collaborazione con l'Istituto Universitario Olandese di Storia dell'Arte di Firenze e divenendo membro del CODART (International Council for Curators of Dutch and Flemish art).

Ha operato nel campo della catalogazione dei beni artistici in collaborazione con enti e istituzioni museali di Cremona e di Milano (Musei del Castello Sforzesco, Museo Poldi Pezzoli) e svolge tutt'oggi attività di consulenza per privati, istituti bancari e gallerie d'arte.

Ha al suo attivo svariati saggi, articoli, schede pubblicati in cataloghi di mostre e musei e ha tenuto conferenze e lezioni d'arte in Italia e all'estero. All'attività di ricerca e consulenza si affiancano esperienze editoriali e organizzative: il coordinamento di cataloghi e dizionari d'arte, la segreteria scientifica di importanti mostre, l'ideazione di eventi culturali (cicli di conferenze e presentazioni).

Collabora dal 1992 con l'Istituto d'arte Cimabue di Milano per l'insegnamento della Storia dell'Arte.

x chiudi finestra

DARIO GHIBAUDO

Sito Web: www.darioghibaudo.it



Dario Ghibaudo nasce a Cuneo nel 1951. Dopo gli studi esegue lavori di restauro e di decorazione per le case e per le chiese. Grazie alla sua istintiva capacità di inventare soluzioni ai vari problemi della vita quotidiana, creando da sé gli strumenti di cui ha bisogno, si trova naturalmente a suo agio con i principi dell'arte concettuale. A metà degli anni '80 si trasferisce a Milano.
Nel 1988 la galleria "Cenobio Visualità" di Andreina Majoli, galleria cult da cui sono transitati tutti gli artisti concettuali più importanti, gli dedica la prima mostra personale dal titolo "Tessuto connettivo urbano" dove espone espone dei lavori realizzati con i tubi al neon. Il successo della mostra è notevole, tanto che collezionisti importanti come Pierluigi Mazzari e Tino Facconi gli comprano diverse opere. Successivamente saranno galleristi come Giancarla Zanutti e Andrea Murnik ad occuparsi della promozione del suo lavoro. Nel 1992 nasce il progetto del Museo di Storia Innaturale, una sorta di WunderKammer, all'interno della quale inserire di volta in volta il risultato di ogni singola ricerca artistica. Il Museo suddiviso per grandi argomenti quali Antropologia, Entomologia, Esemplari rari, Botanica, Etnologia, conta attualmente XIII Sale compresa l'ultima nata, dedicata a "Pesci e Anfibi".
Il progettto Museo di Storia Innaturale trova ideale collocazione sul Web in un sito che da anni si sviluppa e cresce parallelamente allo sviluppo stesso del lavoro. www.museodistoriainnaturale.com
Il lavoro di Ghibaudo non ha nulla di consolatorio, anzi. Il suo è un lavoro di spietata evidenza, dalle dimensioni titaniche, e che, per complessità di concezione, per vastità di ambizione, per numero dei soggetti ideati e dei materiali usati, non ha eguali nel panorama dell'arte contemporanea.

x chiudi finestra

PROF. DOTT. ARCH. ALBERTO SOCI

Nato a Milano nel 1978. Si laurea nel 2002 con lode in Architettura Civile presso il Politecnico di Milano e nello stesso anno ottiene l'abilitazione alla professione. Laurea in Ingegneria edile-architettura.
Iscritto all'ordine degli architetti di Bergamo, dal 2002 esercita la professione. Fondatore e CEO dello Studio Arch. AM Studio Dal 2003 è nel corpo docente del Politecnico di Milano in Progettazione Architettonica. Dottorato di ricerca in Composizione Architettonica conseguito presso il Politecnico di Milano. Autore di numerosi saggi, pubblicazioni accademiche e progetti pubblicati sulle principali riviste d'architettura nazionali. Curatore di Mostre presso il Politecnico di Milano. Vincitore di numerosi premi d'architettura come: Premio Melegari, Premio Mantero, Premio Piranesi DARC, Premio d'Architettura Città dei Mille.
Svolge tra il 2004 e il 2008 numerosi seminari internazionali di Progettazione dell'Architettura come: International Urban Design Workshop of Beijing, Seminario Internazionale di Progettazione di edifici in area archeologica sul sito di Villa Adriana, Seminario Internazionale di Progettazione "Luoghi del divenire" di Milano. Capogruppo di progettazione e vincitore di numerosi concorsi internazionali di Architettura in Italia e all'estero.

x chiudi finestra

VALERIA AGOSTINELLI

   
   
RAFFAELLA COLACE

   
   
DARIO GHIBAUDO

   
   
ALBERTO SOCI

   







 

DOVE SIAMO

Centro Studi srl

Via San Calimero, 4 Milano

ISTITUTO SANT'AGOSTINO


ISTITUTO CIMABUE

CONTATTI

  • Sede Legale

    Via San Calimero 4 - 20122 Milano
  • Recapito Telefonico

    02.5462208
  • E-mail

    info@centrosantagostino.org
  • Orari Segreteria

    dal lunedì al venerdì
    dalle 8.30 alle 17.30
    (orario continuato)
 

P.Iva Sant'Agostino: 07109750153 - Cookie Policy - Privacy Policy